GRAZIE!

Oggi è il 7 novembre. Oggi, sette anni fa, si stava per concludere il mio percorso di cure che mi ha poi portato a riprendere al mia vita, quella precedente alla malattia. Già, sette anni fa, tra poche ore, ho fatto il trapianto (anzi, l’autotrapianto) di midollo osseo. L’ultimo passo da compiere prima di tornare a casa. Sono stata ricoverata ancora per circa venti giorni (18, se vogliamo essere precisi) e poi ho detto addio alla degenza protetta del reparto di ematologia dell’ospedale di Pescara per tornare definitivamente a casa mia. Oggi, quindi, è il mio settimo re-birthday! E allora: Buno compleanno a me! Ma soprattutto: GRAZIE! Grazie alla mia mamma e a mio marito (allora “semplice” fidanzato) che mi hanno seguito un passo dopo l’altro lasciando la loro vita sospesa nello stesso limbo in cui si trovava la mia Grazie al mio Doc che ha trovato sempre le parole giuste, che mi ha fatto sorridere e che ha trovato l’antidolorifico giusto (per una “botta di culo” dice lui) per alleviare i miei dolori Grazie a tutti gli altri medici del reparto che hanno contribuito a farmi tornare a casa Grazie agli infermieri per la loro professionalità, per la loro umanità. per la loro empatia, per essere persone speciali che convivono con la sofferenza ma non per questo ne diventano immuni Grazie ad Aida, la signora delle pulizie, che iniziava la giornata cantando e ci portava una ventata di gioia nelle camerette. Grazie a tutti i parenti e gli amici che mi hanno scaldato il cuore e tenuto compagnia con continue telefonate, pensieri speciali e, quando possibile, visite a sorpresa che mi allietavano il cuore. Grazie a tutti gli altri degenti, quelli che ci sono ancora e quelli che non ci sono più, che mi hanno fatto capire quanta umanità e quanta parteciapazione ci siano in un reparto così, dove il dolore degli altri diventa il tuo dolore e la loro gioia diventa la tua gioia Grazie a chi legge, ora, le mie parole e mi aiuta a non dimenticare ed a venire a patti con il passato Grazie a Dio che mi ha accompagnato e tenuto per mano e mi ha permesso di superare una prova che avrei ritenuti insormontabile. Per questo, e per molto altro, GRAZIE!

Il post originale Qui

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a GRAZIE!

  1. timennclaudia ha detto:

    Che belle parole, quanta positività.
    Leggerle mi ha fatto bene.
    Non sto attraversando un buon periodo anche sotto il profilo della salute e “sentire” la tua riconoscenza verso chi ti ha consentito di arrivare fino a qui… ha “consentito” a me di non vivere come ” tutto negativo” ma di riconoscere e valorizzare alcune splendide persone che mi sono vicine… nonostante tutto.
    Grazie. Ora dico io grazie a te.
    Claudia

  2. piccolavale ha detto:

    Sono davvero felice di esserti stata utile. Il primo periodo (E con questo intendo anche qualche anno) dopo le cure non è facile. A me è venuto di tutto ma poi, piano piano, si torna alla normalità. O quasi…
    un abbraccio
    Vale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...