Archivio dell'autore: marcolicchio

Il cancro, la cura e la semantica

Ieri leggevo di un ex calciatore del Cagliari morto per di un “male incurabile” che è quello che dicon tutti quando qualcuno muore di cancro. Ma è ovvio che il male era incurabile altrimenti il malato sarebbe stato curato e … Continua a leggere

Pubblicato in Morte, Sorrisi | Contrassegnato | 7 commenti

Una nuova vita

A distanza di tre anni la mia visione delle cose è sicuramente cambiata. Più distaccata ed equilibrata. Ho quindi ripensato a tante delle cose che ho scritto quando la malattia e l’operazione erano ancora eventi freschi e la felicità e … Continua a leggere

Pubblicato in Dopo | Contrassegnato , , | 3 commenti

Michael Douglas è già guarito

Michael Douglas ha sconfitto il cancro o così almeno dicono i giornali. Io sarei davvero contento se fosse vero ma a pochi mesi dall’intervento purtroppo questa non è la realtà delle cose. Ci vorrà qualche anno per poter effettivamente dire … Continua a leggere

Pubblicità

Pubblicato in Storie | Contrassegnato , | 12 commenti

La percezione del malato

Un paio di settimane fa mi ha scritto una ragazza (che ringrazio pubblicamente per le belle parole che mi ha regalato) facendomi i complimenti, lodando la mia forza e dicendo che, con la mia testimonianza, dimostro che un malato non … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

L’innominato

La scorsa settimana ho letto questo post (clic). Parla di medici che hanno paura di dire come stanno le cose e piuttosto che dire cancro, usano il termine “neoplasia” che non tutti conoscono. Un malato lo conosce bene ma quando … Continua a leggere

Pubblicato in Diagnosi | Contrassegnato | 3 commenti

In loving memory

Tanto tempo fa vi ho raccontato una storia. Era una bella storia, di malattia e di guarigione, di solidarietà e di amicizia. Purtroppo quella storia non è finita nel punto in cui ho smesso di raccontarla ma si è complicata … Continua a leggere

Pubblicato in Morte, Storie | Contrassegnato , | 1 commento

Il post che non avrei voluto scrivere

Questo post riguarda il mio amico Marius, la sua storia è nota a chi mi segue ma la riassumo in breve. Nel 2007 Marius arriva in Italia a 19 anni in cerca di cure per il suo osteosarcoma al femore … Continua a leggere

Pubblicato in Storie | Contrassegnato | Lascia un commento

Una “sana” risata

La scorsa settimana sono andato a togliere una cisti. Talmente piccola che è stata sufficiente un’iniezione di cortisone per scioglierla. Siccome mia madre si fida solo dell’Istituto dei Tumori, (credo che capiti quando salvano due volte la vita di tuo … Continua a leggere

Pubblicato in Chemioterapia, Tra medico e paziente | Contrassegnato | Lascia un commento

Questione di coerenza

Fin da quando, circa un anno fa, mi sono ammalato, anche se sarebbe più corretto dire “ho scoperto di essere ammalato”, i miei colleghi mi sono stati molto vicino. Dico colleghi ma in molti casi sarebbe più corretto chiamarli amici. … Continua a leggere

Pubblicato in Dopo, Invalidità e diritti | Contrassegnato , | Lascia un commento

La dignità di fronte al dolore

Osservando mio zio ho capito. Ho capito che le persone quando affrontano un grave problema di salute tirano fuori il meglio di se. In questi mesi mi avete fatto complimenti di ogni genere. Avete lodato la mia forza, la mia … Continua a leggere

Pubblicato in Dolore, Dopo | Contrassegnato , | Lascia un commento