Race for the Cure

Ci sono maratone che si corrono per strada, e altre che si corrono su poltrone e letti di ospedale. A ognuno la sua. Ma in tutte ci vuole impegno, ostinazione, voglia, speranza e allegria.
E allora, è ora di mettercela tutta. E noi di Oltreilcancro.it siamo con loro, perché loro sono con noi.
Forza con quelle chiappe mosce, che aspettate, la Race for the Cure si avvicina!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Aiuti complementari, Sorrisi e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Race for the Cure

  1. lordbad ha detto:

    Bel post, indicativo direi!

    Ripartiamo dunque dall’amicizia!!!

    Su Vongole & Merluzzi ci ci chiede invece se il “mito della psicoanalisi” può condurre all’individualismo!

    Spero avrai modo e voglia di ricambiare la visita 😉

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/05/21/psicofornication/

  2. silvia ha detto:

    Sono una podista di 35 anni purtroppo da 2 anni fermata da qs brutta malattia, ma il mio obiettivo e’ ritornare in pista, ce la faro’!

    • widepeak ha detto:

      grande silvia! c’è Stribili tra noi che era ed è anche lei una vera sportiva, sono sicura che ti ritroverai in molte delle cose che racconta lei.
      e sono sicura che tornerai in pista. alla grande!
      ti abbraccio forte

  3. silvia ha detto:

    Domani e’ dinuovo ora, ma dove si trova la forza per andare volontariamente a star male??? Lo so che e’ come una gara di corsa, quante ne ho fatte con l’obiettivo di battere le mie avversarie, ma giorno dopo giorno sembra che invece di vedere una luce ci siano sempre degli intoppi x cui la strada si allunga sempre di piu’….

  4. ARCOBALENO ha detto:

    SILVIA, E’ NATURALE CHE TU TI SENTA ARRABBIATA !! E PERMETTITI DI ESPRIMERLO QUESTO NERVOSISMO…….CERTO, STAI LOTTANDO E SOFFRENDO, PER ……. (LA VITA…..)CHE ALTRI HANNO, COSI’ QUASI GRATUITAMENTE, SENZA APPREZZARLA !!!!!!!!!
    PERSEGUI SEMPRE IL TUO OBIETTIVO, E CE LA FARAI, DEVI CREDERCI !!!! RICORDA CHE CHI SI ARRENDE, E’ SCONFITTO IN PARTENZA !!!! UN ABBRACCIO DA ARCOBALENO

  5. silvia ha detto:

    bella domenica di sole, ma ancora una volta imprigionata in queste mura non per mia volonta’, ma travolta dal martellamento e dagli effetti dei farmaci… gli alri ti dicono parole come ‘forza’, ‘pazienza’, ma il significato di queste parole chi veramente lo conosce?

    • mamiga72 ha detto:

      Lo conosce chi ci è passato, Silvia, ma proprio perchè ci sono passata ti dico “forza” e “pazienza”. Sono le uniche cose su cui fare perno per non morirci dentro. Riposo e piccole cose che aiutino l’umore a tener botta ti saranno di aiuto. E ripartirai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...